COME LAVORO

La prima visita ha una durata di circa 1 ora. I controlli successivi, mediamente a distanza di 3-4 settimane, saranno di 30 minuti.

La prima visita consiste in una chiacchierata approfondita sulla storia del peso e sulla predisposizione o presenza di condizioni patologiche diagnosticate da un medico (allergie alimentari, ipertensione, ipercolesterolemia, diabete…).

Vengono rilevate le misure antropometriche quali peso e circonferenze e si fa una prima valutazione dello stato di nutrizione.

Dopo un’anamnesi generale sullo stile di vita, si scende nel dettaglio sulla dieta abituale e infine vengono discussi insieme gli obiettivi da raggiungere, perché l’approccio è personalizzato sulla singola persona.

Il piano alimentare elaborato viene inviato via email entro 1 settimana dalla prima visita o eventualmente sarà consegnato a mano in ambulatorio. Insieme alla dieta viene consegnata la lista della spesa con eventuali consigli.

E’ consigliata la compilazione del diario alimentare, soprattutto nel primo periodo, in quanto strumento utilissimo per il percorso di educazione alimentare.

Cosa portare alla prima visita?

  • Gli esami del sangue più recenti o eventuali referti utili per la visita nutrizionale.
  • Richiesta su carta bianca del proprio medico (di base/ginecoloco/cardiologo/ diabetologo…) che attesti lo stato di salute, la presenza di patologie accertate ed eventuale terapia farmacologica in atto.

 

Alle visite di controllo viene revisionato e corretto il diario alimentare, utilizzato come spunto per poter discutere delle eventuali difficoltà riscontrate, fare modifiche al piano e rispondere a dubbi o domande. Vengono valutati i risultati ottenuti, rilevando ogni volta i parametri antropometrici (peso, circonferenze).

A CHI MI RIVOLGO

BAMBINI E ADOLESCENTI

perché essendo soggetti in accrescimento e con richieste ed esigenze nutrizionali particolari, è bene che ricevano una corretta educazione alimentare.

ADULTI E ANZIANI

in salute o con patologie

DONNE

in gravidanza, allattamento, menopausa, con squilibri ormonali.

SPORTIVI AMATORIALI E PROFESSIONISTI

con cui definire gli obiettivi della preparazione atletica dal punto di vista del peso, composizione corporea e della performance atletica.

Non iniziare una dieta con una data di scadenza. Sviluppa uno stile di vita che duri per sempre.

Se vuoi sapere qualcosa di più, non esitare a contattarmi!